FAQ

FAQ Giuseppe Guastella wedding reporterMolte delle FAQ seguenti riguardano il wedding ma alcune si possono riferire anche gli altri servizi offerti.

Da una pluriennale esperienza maturata nel “pianeta nozze” e dalla particolare preparazione in ambito liturgico/rituale, scaturisce la grande competenza del nostro staff, abilitato dalla Curia Diocesana di Verona e specializzato nella ricerca delle emozioni più genuine del vostro giorno più bello, da ritrarre e fissare per sempre, nelle più affascinanti location della nostra zona: Verona, Casa di Giulietta, Lago di Garda, Lazise, Bardolino, Torri del Benaco, Malcesine, Valpolicella, Valpantena, Santa Maria in Stelle, Val d’Illasi, come pure fuori provincia: Mantova, Vicenza, e oltre.

L’offerta dei prodotti a corredo è vasta e variegata. Il nostro team di simpatici e affiatati fotografi saprà guidarvi e consigliarvi ad hoc:
mostra il meglio di te, in semplicità ed eleganza!

La pianificazione del servizio fotografico di MATRIMONIO e di BLESSING

Ogni attimo, ogni particolare, è una pennellata di un giorno perfetto: catturali e conservali perfetti per sempre!

IL MATRIMONIO – WEDDING

è un evento unico e irripetibile; al fine di cogliere ogni momento di quella che sarà la vostra indimenticabile giornata, concorderemo insieme tutte le fasi del servizio, secondo l’ormai consolidata programmazione e nello stile del reportage di matrimonio. Tutto il servizio sarà coordinato da me, fotografo titolare, supportato dai miei eventuali collaboratori.

– A CASA DELLA SPOSA: Circa due ore prima dell’orario previsto per la cerimonia, sarò disponibile presso la casa della sposa per ritrarla nel suo ambiente familiare; qui effettuerà le riprese durante la preparazione dell’acconciatura e del trucco, la vestizione, i primi piani della sposa (che adesso potrà esibire un make-up perfetto), per passare poi alle foto con i genitori, i familiari presenti e le immancabili amiche del cuore, come pure l’uscita simbolica della sposa dalla casa dei genitori.

– A CASA DELLO SPOSO: Circa un’ora prima dell’orario previsto per la cerimonia, un mio collaboratore sarà disponibile presso la casa dello sposo, dove effettuerà le riprese durante la vestizione, le foto ai genitori e ai familiari presenti e l’uscita dello sposo dalla casa dei genitori, e in strada insieme agli eventuali amici di vicinato.

– DURANTE LA CERIMONIA, IN CHIESA O IN COMUNE: A tempo debito, saremo sul luogo della cerimonia per cominciare a ritrarre amici e parenti convenuti, attendere l’arrivo dello sposo e fotografarlo al suo ingresso insieme alla mamma.
A seguire le foto dei momenti successivi:

        • l’arrivo della sposa sul sagrato della chiesa o sul piazzale del Comune,
        • l’ingresso della sposa al braccio del padre,
        • la consegna della sposa al futuro marito,
        • momenti e dettagli della cerimonia,
        • lo scambio degli anelli,
        • le firme sul registro,
        • l’uscita degli sposi con il lancio del riso,
        • le fotografie di rito sul sagrato/piazzale, con genitori, familiari, parenti e amici.

Il servizio fotografico ai novelli sposi continuerà poi in un luogo caratteristico vicino al ricevimento, suggerito o scelto insieme agli sposi. Se richiesto, potrò continuare riprendendo il ricevimento fino al taglio della torta e oltre, per es. con un romantico reportage dopo-banchetto.

IL BLESSING

è una cerimonia simbolica di tradizione anglosassone. Con questo rito gli sposi rinnovano la propria promessa di matrimonio accompagnati dalla benedizione di un’autorità religiosa o morale riconosciuta dalla coppia. In questo modo gli sposi confermano il proprio legame per la vita secondo le proprie credenze religiose e culturali.

QUAL’È IL TUO STILE FOTOGRAFICO?

Personalmente preferisco il reportage matrimoniale, senza pose statiche, cercando di raccontare il vostro giorno più bello in modo naturale e senza forzature. Mi piace essere poco invadente, quasi invisibile, per poter cogliere le espressioni spontanee di tutti i presenti e soprattutto degli sposi; per questo ci tengo particolarmente a conoscervi meglio e instaurare con voi un rapporto di confidenza. D’altro canto, molte coppie chiedono proprio un servizio “classico” con foto prevalentemente in posa; quindi, se anche voi lo preferite, non c’è problema: basta farlo presente durante il nostro colloquio.

E PER LE FOTO DI RITO AI GRUPPI?

Certamente, alcuni scatti posati di gruppo sono doverosi (con i genitori, gli amici, tutto il gruppone, ecc…) ma si tratta pur sempre di una breve parentesi che concorderemo durante il colloquio. Stiamo parlando di quella decina di fotografie citate nella pagina “Matrimonio”. Così come fotografare qualche invitato particolare: la nonna o l’amico d’infanzia… ancora una volta sta a voi farmelo presente.

LAVORI DA SOLO O IN COPPIA?

Realizzare un servizio di matrimonio è un impegno notevole e richiede al fotografo una scarpinata non indifferente. Poter contare sull’aiuto di un altro professionista o almeno di un collaboratore può fare la differenza in alcuni momenti topici della cerimonia; senza contare il fatto che in questo modo raddoppiamo il corredo a scanso di eventuali inconvenienti. In genere chiamo un aiuto per la vestizione dello sposo e per la durata della cerimonia, in modo da coprire diversi punti di ripresa. Per la parte del ricevimento solitamente fotografo da solo.

OPERI ANCHE FUORI PROVINCIA?

Non ho preclusioni di sorta e posso seguire gli sposi ove meglio credono. Ovviamente, in questo caso i costi aumentano in funzione della copertura delle spese: trasporti, vitto, alloggio. Si deve comunque considerare che un impegno di più giorni inciderà certamente sui costi, anche in funzione della perdita di altri matrimoni.

QUANTO CHIEDI PER UN SERVIZIO “TUTTO COMPRESO”?

Questa è una bella domanda perché dipende da cosa si intende per “tutto compreso”; c’è chi chiede le sole foto dell’intera giornata, chi invece anche il fotolibro in pelle; altri danno per scontato anche la ripresa video… Non è possibile quindi stabilire a priori un prezzo senza prima esserci incontrati e confrontati. In sostanza il prezzo lo fate voi, con le vostre richieste e/o esigenze specifiche; è come confezionare un abito su misura: ogni matrimonio è diverso dall’altro.

POTREMMO SCEGLIERE UN SERVIZIO SEMPLICE, PER NON SPENDERE MOLTO…

      In effetti i due concetti semplice ed economico sono molto distanti fra loro; inoltre non dobbiamo tralasciare vari altri fattori:
        • la mia attenzione dedicata al servizio matrimoniale è di circa 10 giorni lavorativi pieni, tra cerimonia, scelta degli scatti, post-produzione, impaginazione e consulenza
        • scelgo i migliori fornitori e prodotti presenti sul mercato, per esaltare la qualità del prodotto finale
        • investo costantemente tempo, energia e risorse in aggiornamenti sulle nuove tecnologie e sui nuovi stili per essere sempre all’avanguardia
        • le attrezzature e i software utilizzati sono di ultima generazione e garantiscono risultati eccellenti in ogni condizione di scatto e post-produzione, ecc.
        • “semplice” non vuol dire “da poco”, tutt’altro: per arrivare a un prodotto “semplice” quasi sempre serve dedicare molto lavoro, cura e pensiero artistico.

PERCHÈ RIVOLGERCI A UN WEDDING PHOTOGRAPHER PROFESSIONISTA? ABBIAMO UN AMICO BRAVISSIMO…

      Oltre a quanto già descritto nel punto precedente, dovreste domandarvi se il vostro amico:
        • è sicuro che venga?
        • vi garantisce un sostituto altrettanto valido, in caso di malattia?
        • scatta fino alla fine e non si distrae mai?
        • sa gestire gli imprevisti con sangue freddo?
        • ha voglia di capire chi siete e che cosa volete davvero?
        • sa rimanere emotivamente distaccato, quanto basta?
        • per i matrimoni in chiesa, ha l’autorizzazione della Curia Diocesana?
        • che attrezzature usa?
        • porta con sé un corredo fotografico di scorta?
        • offre una consulenza?
        • stampa? con quale qualità?
        • sa impaginare un album? che album vi propone?
        • garantisce il back-up dei vostri originali?

RITOCCHI LE FOTO? IO VENGO SEMPRE MALE… 

Eseguo una normale e opportuna “post-produzione” e non un intervento di editing (tipo servizio di moda); mi limito quindi alla classica regolazione dei contrasti e delle luci, per riportare l’immagine alla situazione che io ricordo essere quella al momento dello scatto. Solitamente non ritocco le foto in altro modo perché questo significherebbe alterare una situazione reale o naturale: tutt’altra cosa dal reportage di matrimonio.

QUANTE FOTO CI CONSEGNERAI?

Non c’è un limite minimo o massimo, vi consegnerò tutti gli scatti della giornata, salvati su CD o Pen-Drive e divisi in due cartelle: le foto scelte da me e ritoccate come sopra (150/250 scatti) e tutte le altre foto non scelte. Poiché ogni matrimonio è diverso, con gruppi molto numerosi e movimentati potrei arrivare a 3.000 scatti (dipende dalla lunghezza del wedding), mentre con matrimoni più corti e composti gli scatti potrebbero essere molti meno. Inoltre, un altro fattore determinante è l’ispirazione data dagli accadimenti o dalle situazioni che si vengono a creare; e qui entrate in gioco voi stessi e i vostri invitati a far sì che accadano molte cose caratteristiche di un giono esclusivo e pieno di pathos.

HO VISTO MOLTE FOTO IN BIANCO/NERO: E SE VOLESSI UNA STESSA FOTO A COLORI?

Io scatto esclusivamente a colori, riservandomi poi di convertire in B/N per meglio adeguare le immagini allo stile reportagistico, in base alla forza comunicativa delle stesse foto. In effetti il colore spesso distrae dalle forme, il vero contenuto dell’immagine, rischiando di risultare banalizzante. Preferisco invece dare un tono di “eternità” al racconto fotografico del vostro matrimonio, non rinunciando comunque a qualche fotografia a colori, come una sottolineatura di colore qua e là tra le tante immagini. Quindi se tra le foto scelte non trovaste proprio quella particolare che volevate a colori, ad esempio per ricordare il particolare abito indossato, la potrete sempre richiedere.

VORREMMO AVERE LA POST-PRODUZIONE DI UNA FOTO NON SCELTA: È POSSIBILE?

Certamente, non c’è nessun problema; dovrete però considerare un lieve sovrapprezzo che sarà concordato durante il colloquio.

DOPO QUANTO TEMPO POTREMO AVERE LE FOTO?

Dipende dal periodo dell’anno, con più o meno lavori a calendario, come pure dalla quantità di foto scattate nel wedding stesso. In una situazione ottimale potreste avere le foto entro due mesi (circa tre mesi con l’Album). Come certamente saprete, la fase più impegnativa di un servizio di matrimonio è la scelta degli scatti e la conseguente post-produzione, operazioni che eseguo io personalmente e che non posso delegare a nessun altro, proprio perché lo scatto l’ho eseguito io e desidero rendere al meglio l’atmosfera del momento; è quindi di importanza fondamentale scegliere quegli scatti che meglio descrivono una situazione o fanno rivivere un momento unico, irripetibile. E per fare tutto ciò occorre prendersi tutto il tempo e la serenità per raggiungere l’ispirazione necessaria al buon svolgimento di quello che di fatto è un lavoro creativo. Se poi si sceglie un fotolibro o un cofanetto, si dovranno considerare anche i tempi di impaginazione e stampa.

POTREMO QUINDI SCEGLIERE UN ALBUM FOTOLIBRO?

Esattamente: potrete scegliere tra le soluzioni proposte alla pagina Prodotti e tra quelle presentate al colloquio. Se invece avrete pensato a qualcos’altro, verificheremo tutti i dettagli insieme.

POTRESTI PRODURRE L’INTERO BOOK A COLORI?

Non c’è problema, basta saperlo prima. Ancora una volta, sta a voi farmi presente determinate esigenze inderogabili, in modo che possa impostare correttamente il mio lavoro. Ovviamente cercherò di guidarvi nella scelta della migliore soluzione espressiva, essendo per me fondamentale la soddisfazione del cliente, anche dopo parecchio tempo dall’evento.

CI PIACEREBBE REALIZZARE ANCHE IL VIDEO…

Basta chiederlo! Per tutta la parte video, collaboro abitualmente con alcuni operatori fidati che condividono la mia stessa vision, al fine di realizzare un prodotto omogeneo. Utilizziamo più videocamere per garantirvi un prodotto d’eccellenza, con disco serigrafato consegnato in custodia rigida e grafica personalizzata (nella versione DVD e/o Blu-Ray). Ad ogni modo, se chiamate un qualsiasi altro operatore vi chiedo solo di farmelo sapere, in modo che lo possa contattare per coordinarci nel lavoro.

DOVREMO RISERVARTI UN POSTO AL RICEVIMENTO?

No. Durante un wedding sono pur sempre “di servizio”, quindi non mangio e non bevo alcolici! Scherzi a parte, sono comunque troppo impegnato a catturare quegli attimi fugaci che danno colore alla giornata e, molto spesso, proprio durante il banchetto si concretizzano quelle situazioni di particolare convergenza e dinamismo degli eventi che rendono al meglio in un servizio di reportage di matrimonio. Chiedo comunque che mi venga riservato un tavolo in disparte con una o due sedie (non dimentichiamo il collaboratore) per poter tirare il fiato, sbocconcellare un primo e bere un bicchier d’acqua. Non chiedo altro, quindi fate attenzione a non farvi conteggiare uno o due convitati in più… ;-)

AL COLLOQUIO CI SEI PIACIUTO MA VORREMMO PENSARCI ANCORA: ENTRO QUANTO TEMPO TI POSSIAMO CONFERMARE?

Bè, qui vale sempre la regola che “chi primo arriva meglio alloggia”. Non mi è possibile fermare una data per un tempo indeterminato, per il motivo che mi troverei poi a disagio con altre richieste; va bene per 3/4 giorni ma poi la data deve intendersi libera, restando fissata solo con la firma del contratto.

COME POSSIAMO CONTATTARTI O CONFERMARTI?

Per contrattarmi vi chiedo cortesemente di compilare il Wedding form, in modo che possa farmi un’idea di preventivo. Vi richiamerò quanto prima per fissare un appuntamento e poter valutare assieme, e senza impegno, la formula che più vi aggrada. Se infine deciderete di incaricarmi definitivamente, vi farò firmare un contratto contenente tutte le specifiche concordate e vi farò versare un’anticipo a titolo di caparra confirmatoria.

NON TROVIAMO LA FAQ CHE CERCHIAMO!

Se non sono stato sufficientemente esaustivo, inviatemi pure la vostra richiesta compilando il Form nei Contatti: vi risponderò quanto prima e inserirò una nuova FAQ in questa pagina. Grazie della collaborazione ;-)